Aldo Rossi e l archivio personaleLa Direzione Generale per l'Architettura e l'Arte Contemporanee (DARC) ed il MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo - hanno organizzato la mostra su Aldo Rossi: L'archivio personale. Disegni e progetti dalla collezione del MAXXI architettura.

La mostra, curata da Alberto Ferlenga è un omaggio all'attività di un importante architetto italiano, prematuramente scomparso, che ha ricoperto un fondamentale ruolo nell'ambito del dibattito architettonico internazionale: Aldo Rossi.

Con questa mostra viene presentato per la prima volta l'archivio acquisito nel 2001 dalla DARC per il Museo nazionale di architettura.

La DARC prosegue così, attraverso l'attività del MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, una felice combinazione curatoriale, basata sul confronto continuo fra arte e architettura che ha già riscosso molto interesse, frutto anche della collaborazione che MAXXI sta definendo con importanti istituzioni internazionali.

Con Aldo Rossi viene illustrato, attraverso una ricerca ininterrotta nel corso della quale si confondono gli scritti, le fotografie, gli acquerelli, il percorso che parte dall'idea archetipo, dall'intuizione del progetto e che arriva all'architettura.

Apertura al pubblico: 1 luglio - 3 ottobre 2004

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 2, 00196 Roma
Tel.06.3202438 - Fax 06.3202931
www.maxximuseo.org
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?