Manca poco ormai all'apertura di Expo 2015 e tutti potranno ammirare il famoso "Albero della vita", icona del nostro padiglione Italia.

L'albero e' pensato come una struttura reticolare in legno e acciaio che "fiorisce" di giorno e si illumina di notte: appoggia sull'acqua su "radici" modellate sulla pavimentazione voluta da Michelangelo per piazza del Campidoglio e si innalza fino a 35 metri.

Sarà l'icona dell'intera esposizione e con i 1260 eventi fra animazioni e spettacoli previsti in sei mesi diventerà un punto di riferimento e di attrazione.
Di giorno "fiorirà" con i colori della bandiera italiana, di rosso e di verde, di notte ospiterà giochi di luce.

L'ideazione è di Marco Balich, “perché l’albero e’ presente in tutte le culture, dalla Bibbia ad Avatar” – ha spiegato l'autore.

La struttura è la più alta di tutta Expo: 35 metri, collocata davanti a Palazzo Italia, all'estremità del Cardo, l’asse di 350 metri che mette in relazione il nord e il sud del Sito Espositivo, posta inoltre al centro della Lake Arena, uno specchio di 90 metri di diametro dotato di fontane per i giochi d’acqua e contornato da tre ordini di gradinate che possono ospitare tremila spettatori.

L'Albero della Vita, con una chioma larga 45 metri, realizzata in alluminio, acciaio e legno lamellare di Larice, sarà contornato da un’ulteriore struttura che riproduce in versione 3D il pavimento ideato da Michelangelo per piazza del Campidoglio a Roma. Ad adornare il tutto, un giardino di piante che corre lungo il tronco e sulla cima.

Tutta la struttura prenderà vita grazie a una serie di effetti speciali: led, sistemi ad acqua nebulizzata per creare un effetto pioggia, ventagli che si aprono come fiori, palloni che si gonfiano, fari a testa rotante, suono e fumogeni.

Graziella Surico

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?