Già dal 1 luglio 2013 tutti gli Ordini Professionali degli Architetti possono attivare corsi formativi sperimentali su base volontaria, e saranno riconosciuti i crediti che verranno computati tra quelli del 2014.

Dal 2014, infatti, è reso obbligatorio l'aggiornamento continuo dei professionisti. Lo ha previsto il Consiglio Nazionale Architetti (CNAPPC) approvando il REGOLAMENTO PER L'AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO in attuazione dell'art. 7 del D.P.R. 7 agosto 2012 n. 137.

Da quando si è configurato per legge l'obbligo formativo, il CNAPPC, in base alla delega che ha ricevuto dal decreto 7.08.2012 n. 137 art. 7, ha formulato diverse bozze di regolamento sul tema formazione.

Il Regolamento, ha già ottenuto il parere vincolante da parte del Ministero della Giustizia e sarà pubblicato a breve sul Bollettino Ufficiale del Ministero. Ne ha dato notizia l'Ordine degli Architetti di Torino sul proprio sito istituzionale, ma si è ancora in attesa delle varie modalità applicative che saranno determinate sempre dal Consiglio Nazionale con l'emanazione delle "Linee Guida Applicative".

Le future "Linee guida e di coordinamento attuative del regolamento per l'aggiornamento e sviluppo professionale continuo", elaborate da apposita commissione del CNAPPC forniranno fondamentali informazioni sulle modalità di rilascio dei crediti, sui criteri per il riconoscimento dei crediti, sulla validazione delle attività formative, su eventuali esoneri.

Intanto il Regolamento definisce criteri di base dell'obbligo di formazione:
- Entrata in vigore il 1 gennaio 2014: gli iscritti hanno l'obbligo di acquisire nel prossimo triennio (2014-2015-2016) un minimo di 60 "crediti formativi professionali";
- Quantità dei crediti: è previsto un un minimo di 10 crediti annuali di cui almeno 4 crediti per ogni anno derivanti da formazione sui temi della Deontologia e dei Compensi Professionali;
- Dopo il periodo transitorio:dal 2017 in poi i crediti formativi da acquisire diventeranno 90 nel triennio, con un minimo di 20 all'anno.

Arch. Francesca Giara

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?