Ci lascia l'architetto Carlo Aymonino a 84 anni, il noto progettista del quartiere 'Gallaratese' di Milano. Era il nipote di Marcello Piacentini - uno dei massimi architetti ed urbanisti dell'Italia del Ventennio.

Addio all archistar Carlo AymoninoNato a Roma il 18 luglio 1926, è stato tra l'altro Rettore dell'Istituto universitario di Architettura di Venezia (oggi Università Iuav di Venezia) e assessore ('81-'85) per gli interventi sul Centro Storico del Comune di Roma.

Con i suoi numerosi progetti divenne uno dei protagonisti della cultura architettonica e urbanistica dell’Italia del ‘900.
I più alti riconoscimenti a lui conferiti in Italia ed all’estero ne sono una testimonianza inconfutabile.

Le discussioni anche vivaci che la sua opera ha suscitato e continua a suscitare sono una conferma che la sua progettazione urbanistica ed architettonica messa è stata quasi sempre innovativa e stimolante.

Così lo ricorda Amerigo Restucci, rettore dwllo IUAV:
“Seppe riunire attorno a sé i migliori docenti di composizione e come rettore fu molto aperto alle novità e diede un contributo fondamentale al rinnovamento dello Iuav. Fu amico di pittori come Vedova e Pizzinato, molto presente nel dibattito culturale cittadino, capace anche di coniugare lo studio e la politica. Un Maestro, insomma, anche grazie agli scritti teorici (penso a un volume su Padova), che leggevano alla perfezione i segni architettonici innervati nella storia della città.”

Arch. Lorenzo Margiotta

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?