Devo provvedere al restauro e recupoerop integrale di una casa cielo-terra di mia proprietà in un comune della pianura bolognese. Poichè usufruisce di una corte eslusiva su cui insiste un antico pozzo artesiano, e considerato che tale pozzo non serve più agli usi domestici essendovi l'acquedotto comunale, è possibile farvi confluire le acque piovane raccolte dalle gronde? E allo scopo necessitano particolari e specifiche autorizzazioni?
aggiungi commento
1 risposta
La possibilità proposta è fattibile, anche perché molti Comuni propongono l'uso di acqua da pozzi esistenti per irrigare le aree a verde circostanti le abitazioni e altre pertinenze di uso familiare (orti, lavaggio auto, ecc.).

In genere occorrono semplici autorizzazioni comunali, quindi, nel caso specifico dovrebbe essere sufficiente informarsi direttamente agli uffici comunali e presentare idonea, semplice comunicazione.
La domanda più importante da porre al Comune di appartenenza è se va presentata la comunicazione anche alla Regione Emilia Romagna -Ufficio gestione acque sotterranee- trattandosi di pozzo già esistente.

Da ricordare, infatti, che la realizzazione di un pozzo artesiano (definito ad uso domestico) è regolamentata dal Regio Decreto 11 dicembre 1933 n. 1775 che dà facoltà al proprietario del terreno di estrarre e utilizzare liberamente le acque sotterranee nel proprio terreno purché vengano osservate le distanze dai confini e dalle tubature esistenti e il pozzo venga realizzato secondo le prescrizioni tecniche.

Quindi, trovandosi eventualmente in presenza di successive leggi e normative regionali, provinciali e comunali che sono spesso diverse, se non in contrasto con la suddetta normativa, è bene informarsi presso il Comune in cui si trova la casa "cielo-terra" per avere le necessarie delucidazioni.
Redazione EDILIA2000

Redazione EDILIA2000

aggiungi commento

La tua risposta
Grazie per il tuo contributo nel rispondere su Edilia2000!
  • Assicurati di rispondere alla domanda. Fornisci dettagli e condividi le tue conoscenze.
  • Attieniti a fatti, dati ed esperienze personali.
Ma evita di...
  • Chiedere aiuto, chiarimenti o commentare altre risposte.
  • Fare dichiarazioni basate su opinioni.
  • Vietato pubblicare indirizzi internet, email o numeri telefonici.
Inserire il nome dell'attività solo se si è titolare o responsabile di tale attività
Cerca un prodotto per nome o tipologia
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?