Il volto della città di Bari sarà più verde. È quanto emerge dall'accordo, per il prossimo biennio, siglato fra l'Enea e il comune di Bari. Annunciato dall'ufficio stampa del capoluogo pugliese: tale accordo è volto alla riduzione dei consumi in edilizia e alla riqualificazione urbana.

Accordo Enea Comune per riqualificazione urbanaL'intesa, siglata giorni fa dall'assessore all'urbanistica Elio Sannicandro e da Ilaria Bertini, responsabile del servizio Utee Ged (Unità tecnica efficienza energetica - Generazione energia distribuite) dell'Enea ha come obiettivo l'attuazione di un progetto che riguarda l'architettura e la mobilità sostenibile e lo sviluppo di soluzioni che garantiscano efficienza energetica con preferenza rivolta alle fonti rinnovabili.

Le soluzioni previste saranno applicate innanziututto fra le priorità dell'amministrazione come la riqualificazione di interi quartieri, soprattutto le periferie degradate, considerate "insostenibili" dal punto di vista ambientale. Non meno importanti saranno gli interventi da attuare nel comparto dell'edilizia scolastica e sportiva.

Con questo accordo biennale, il Comune intende mettere a frutto le competenze dell'Enea negli ambiti dell'edilizia sostenibile ed efficienza energetica, mobilità sostenibile, fonti energetiche rinnovabili, e per la redazione del regolamento edilizio in corso di predisposizione.

L'Enea fornirà tecnologie e modelli di supporto alle scelte decisionali del comune in merito alla climatizzazione estiva ed invernale, ai sistemi impiantistici di ultima generazione, al controllo e al monitoraggio dei consumi per l'illuminazione e il condizionamento estivo, all'implementazione di sistemi esistenti e allo sviluppo di tecnologie ICT per l'integrazione della funzionalità della rete urbana.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?