L’Assessore alla Qualità del Territorio della Regione Puglia, Angela Barbanente, ha espresso viva soddisfazione per i risultati ottenuti nell'incontro sull'attuazione della Lr 13/2008 sull’abitare sostenibile, “animato da spirito costruttivo e desiderio comune di contribuire a diffondere le pratiche di edilizia sostenibile nella regione.
“La legge sull'abitare sostenibile- dice l’assessore- è molto importante per conseguire l'obiettivo 20-20-20, in particolare per la parte che prevede di portare al 20% il risparmio energetico e ridurre del 20% le emissioni di gas a effetto serra”

Abitare sostenibileAll'ordine del giorno della riunione, alla quale hanno partecipato oltre 100 rappresentanti del partenariato istituzionale e socio-economico, erano:
1) iniziative per accelerare l'attuazione delle norme sull'abitare sostenibile,
2) la certificazione di sostenibiltà per risolvere la questione sollevata dal TAR Puglia,
3)l'adozione del sistema ITACA 2011.

Sui tre punti, dopo ampia discussione, sono stati assunti precisi impegni:
1) saranno organizzate dalla Regione di concerto con l'Anci Puglia iniziative per divulgare la Guida all’applicazione della legge e proporre ai comuni esempi di deliberazioni e metodi operativi.
2) sono state proposte modifiche all'originario sistema di certificazione, accolte favorevolmente dai presenti. La Guida verrà trasmessa ai presenti per raccogliere osservazioni e proposte di integrazione
3) si è condivisa l'importanza di aggiornare il Protocollo Itaca Puglia alla recente edizione 2011 anche allo scopo di migliorare l'attuale versione e renderla più coerente con gli obiettivi di qualità ambientale che la Regione si pone di perseguire.

Fonte: Regione Puglia
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?