A Pompei il mosaico di AlessandroE' iniziata a Pompei, alla "casa del Fauno", la posa della copia conforme all'originale nelle dimensioni, nelle forme, nei materiali e nei colori, del mosaico universalmente conosciuto come "La battaglia di Alessandro".

La copia, voluta dalla Soprintendenza Archeologica di Pompei, e' stata approntata dagli esperti del Centro Internazionale Studi e Insegnamento del Mosaico di Ravenna, attraverso la realizzazione, con sofisticata tecnica, di tre milioni di tessere e mille pannelli di supporto.

Tra pochi giorni quindi un vero e proprio esemplare "clonato" del grande mosaico tornera' ad ornare la pavimentazione dell'esedra che si apre in fondo al primo peristilio della famosa "domus", appartenuta alla gens Satria e a Silla, nipote del dittatore Mario.

Una iniziativa che vuole ulteriormente aumentare il fascino e la comprensione del sito archeologico e quindi la sua fruizione turistica.

Fonte: www.nardinirestauro.it
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?