11 Settembre 11 marzoAlla presenza del Ministro per gli Italiani nel Mondo, On. Mirko Tremaglia, è stata presentata in anteprima alla stampa la “ricostruzione virtuale” delle Torri Gemelle abbattute lo scorso 11 settembre.

Alla presentazione del video, illustrato dal Dr. Fabrizio Gennaro e Roberto Rizzello, ha partecipato anche Thomas M. Countryman dell’Ambasciata americana.

“Questi italiani hanno un merito straordinario – ha affermato il Ministro riferito ai responsabili della Società Space Cannon vH di Fubine (Alessandria) – e per noi è un privilegio offrire il patrocinio morale a questa iniziativa”.

“L’11 settembre - ha sottolineato il Ministro – abbiamo provato un immenso dolore per le migliaia di perdite e per quello che le Torri rappresentavano per tutto il mondo, simbolo di civiltà e di grandezza. Oggi le Torri non ci sono più, schiacciate dal terrorismo”.

Il Ministro ha poi ricordato la sua visita a New York, lo scorso 1° ottobre, per rendere omaggio alle vittime di tutte le nazionalità nel corso di una solenne cerimonia nella Cattedrale di Saint Patrick. “Con noi – ha sottolineato – c’era il messaggio del Presidente della Repubblica e una delegazione parlamentare”.

Tremaglia ha rinnovato il proprio cordoglio per i drammatici attentati negli USA a Thomas M. Countryman dell’Ambasciata americana. Intervenendo, Thomas M. Countryman, ha ricambiato il cordoglio per le vittime italiane ringraziando il Ministro per questa iniziativa e la Società che ha permesso la realizzazione di un’idea nata da architetti di New York e subito accolta da Rudolph Juliani.

Da lunedì 11 marzo in poi tutto il mondo potrà vedere “risorgere le Torri”, grazie alla società italiana che ha realizzato potenti fasci luminosi con i colori della bandiera americana: un messaggio di speranza per l’avvenire.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?